vini tipici siciliani | « Indietro

I vini tipici siciliani sono tra i più conosciuti d'Italia;da sempre la Sicilia è una delle regioni che produce più vino. Il clima ventoso e secco,caldo ma mite,unito alla fertilità del terreno,offre la possibilità di coltivare uve di qualità. Partiamo alla scoperta dei vini tipici siciliani. 
A Trapani e provincia si produce il Bianco D'Alcamo e il Marsala,mentre se ci spostiamo nelle zone di Ragusa e Catania troviamo il Cerasuolo di Vittoria. A Messina si sta cercando di tutelare un vino rosso di antica tradizione;il Faro.mentre a Siracusa invechia il Moscato di Noto. (scoprilo su Prodotti tipici Siracusa )

Le pendici dell'Etna sono ideali per coltivare uve di qualità,uve che ci regalano il famoso vino bianco e rosso dell'Etna.  L'Etna bianco,ha un delicato profumo e un sapore secco,moderatamente alcolico. L'Etna Rosso,dal colore rubino,si è perfetto per accompagnare le carni. Ha un sapore pieno ed armonico e 12,5 di gardazione alcolica.

Il Bianco d'Alcamo,a cui accennavamo sopra, si ottiene dalle uve Insolia,ed è un vino che accompagna tutto il pasto,avendo una moderata gradazione alcolica,che ha ottenuto il riconoscimento Doc. sempre nel trapanese si produce il Rapitalà,un vino dalle origini francesi,che è stato importato in Sicilia dal Conte Huguesnde la Gatinais,prodotto nelle varietà bianco rosso e rosè.

Il Cerasuolo di Vittoria,è un vino molto pregiato,un classico rosso,che si ottiene dall'utilizzo di uve di qualità Frappato di Vittoria,il Calabrese,e il Grossonero,lasciato poi maturare in botti di rovere. 

Gli intenditori sono alla continua ricerca del rarissimo vino Faro;una produzione limitata,che cerca di salvaguardare la sua scomparsa. 

Quando pensiamo ai vini tipici siciliani,non può che venirci in mente i vini dolci,tra cui il Marsala,il Malvasia,il Moscato e il Passito,un vanto regionale e una delizia a cui non si resiste. 

Nella foto sono riportatele uve di qualità Malvasia.

vini  tipici siciliani

Il Malvasia delle Lipari è uno vino tipico ideale da gustare con i dolci;viene prodotto secondo antiche tradizioni,con le uve passite al sole su tipici graticci di canna.

Il Moscato di Noto,si presenta di colore giallo oro,dal sapore rotondo e armonico,con un vago sentore di fiori,da gustare in ogni occasione. Altre varietà di Moscato sono il Moscato di siracusa,da sorseggiare con i dolci e la frutta, e poi troviamo il Moscato e il Passito di Pantelleria,già noto ai tempi dei romani.
Un vino molto aromatico,da bere sia come aperitivo o per accompagnare i dolci.

Il Marsala di Sicilia è un vino liquoroso molto profumato,ed è proodtto nella zona omonima che si trova in provincia di Trapani,oltre che in alcune località tra Palermo ed Agrigento.

Girare per cantine se ci si trova in Sicilia è possibile grazie ai numerosi percorsi eno-turistici organizzati per scoprire i vini tipici siciliani.

vini  tipici siciliani